Marco Liorni, stop a “Reazione a catena”. Il pubblico insorge

Cambio della guardia per il pre serale di Rai 1, con lo stop di Reazione a Catena e l’arrivo de L’Eredità. Tutti i cambiamenti della programmazione del prima e dopo cena del primo canale. 

Marco Liorni chiude con grande soddisfazione quest’edizione di Reazione a Catena, che ha fatto compagnia ai telespettatori italiani durante l’estate, i quali hanno apprezzato molto, omaggiando il quiz show con un record di ascolti.

La Rai intanto si appresta alla nuova stagione, partendo con un autunno scoppiettante e ricco di fiction: da Sopravvissuti, che vede protagonista Lino Guanciale a Imma Tataranni. Ma andiamo per ordine.

Lo stop di Reazione a Catena

I fan di Reazione a Catena dovranno dire arrivederci allo show e a Marco Liorni, come conduttore del fortunato format, all’anno prossimo. Dal 31 ottobre infatti il programma non andrà più in onda perché chiuderà la stagione 2022, per lasciare spazio a L’Eredità. Nonostante quest’ultimo sia un programma amatissimo e storico di Rai 1, i fan più affezionati di Reazione a Catena hanno storto il naso. 

Ma sappiamo che è tempo di ritornare alle vecchie abitudini e come già accennato sopra, la prima serata, dopo la visione del gam show con professoresse e professori – nelle ultime edizioni, condotto da Flavio Insinna – arriveranno le fiction. Un assaggio lo abbiamo già avuto con Sopravvissuti.

Gli ascolti della fiction con Lino Guanciale

Sopravvissuti è già partito con la sua prima stagione, composta da 6 puntate, di cui si vedrà la fine lunedì 7 novembre. Una fiction che è stata seguita per il primo episodio da una media di circa 4 milioni di spettatori mentre il secondo episodio si è fermato alla soglia dei 3,2 milioni.

Non sono numeri eccezionali. La nuova fiction Rai avrebbe registrato un ascolto decisamente al di sotto delle aspettative, portando a casa una media del 19% di share. C’è da sottolineare però che se l’è vista contro la settima edizione del Grande Fratello Vip ed è noto come il caso di Marco Bellavia, ex concorrente della casa più spiata d’Italia, abbia tenuto banco nei social nelle ultime settimane.

Alfonso Signorini con il suo reality show ha battuto in termini di share la nuova serie televisiva Rai che ha fatto il suo debutto, con numero di ascolti non proprio esilaranti. La stagione delle fiction tuttavia è appena iniziata ed è molto probabile che il fiore all’occhiello della Rai, abbia una rivincita nei mesi a venire. Non ci resta che attendere e vedere cosa succede.

Impostazioni privacy